Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Area Demografica / Ufficio Elettorale / Referendum 4 dicembre 2016: voto italiani all'estero

Referendum 4 dicembre 2016: voto italiani all'estero

VOTO ITALIANI (AIRE) O TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO PER MOTIVI DI LAVORO, STUDIO O CURE MEDICHE

A seguito della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2016 del Decreto Presidenziale di indizione del referendum popolare di cui all’art. 138 della Costituzione, che si terrà il prossimo 04 dicembre, si chiudono il 08 ottobre i termini di legge per la comunicazione dell’opzione sia da parte dei cittadini residenti all’estero che intendono esercitare in Italia il diritto di voto in occasione di detta consultazione, sia da parte dei connazionali temporaneamente all’estero.

 

Elettori residenti all’estero – opzione

Entro il 08 ottobre p.v. l’elettore residente all’estero (AIRE) potrà esercitare l’opzione per il voto in Italia facendo pervenire un’apposita dichiarazione su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano di iscrizione all’anagrafe degli italiani all’estero, l’indicazione della consultazione per la quale l’elettore intende esercitare l’opzione.

La dichiarazione deve essere datata e firmata dall’elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità dello stesso e può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano all’UFFICIO CONSOLARE, anche tramite persona diversa dall’interessato, entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto del Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi elettorali, con possibilità di revoca entro lo stesso termine.

 

Elettori temporaneamente all’estero – opzione

I cosiddetti “temporanei”, gli elettori temporaneamente all’estero (per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento del referendum), potranno con l’allegato modulo  o su carta libera esprimere l’opzione per il voto per corrispondenza da inviare direttamente ed esclusivamente al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 08 ottobre p.v..  L'opzione dovrà pervenire al Comune per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano anche da persona diversa dall'interessato.

 

 

Links

Comune di Fara Gera d'Adda

Piazza Roma, 1 - C.A.P. 24045 Fara Gera d'Adda (BG)
Tel. 0363688601 - Fax 0363398774

Per contattare telefonicamente gli uffici comunali, in caso di disservizi con il numero principale, usare il seguente numero: 03631978601


Casella di posta elettronica
info@comune.farageradadda.bg.it

Casella di posta certificata
info@pec.comune.farageradadda.bg.it
- la casella PEC riceve e-mail solo da indirizzi PEC e non da indirizzi email comuni -

P.IVA 00294190160