Strumenti personali

Tu sei qui: Home / AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA

Riservata a organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale/sportive per la gestione degli spazi di proprietà comunale idonee all’erogazione del SERVIZIO Centro Ricreativo Diurno PER PERIODO dal 02/07/2018 al 28/07/ 2018-

Con il presente Avviso, nel rispetto dei principi di imparzialità, pubblicità, trasparenza, partecipazione e parità di trattamento, l’amministrazione procedente intende individuare un’organizzazione di volontariato o associazioni di promozione sociale con cui stipulare una convenzione per l’esercizio, in regime di volontariato, della gestione degli spazi di proprietà comunale per l’espletamento del servizio di centri estivi diurni per i minori della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Periodo dal 02 al 28 luglio 2018.

 

Amministrazione procedente

L’ente responsabile della procedura è il comune di Comune di Fara Gera d’Adda con sede in Piazza Roma, Provincia di Bergamo, telefono 0363688624/28,

PEC info@pec.comune.farageradadda.bg.it

e-mail info@comune.farageradadda.bg.it ;

e-mail sociali@comune.farageradadda.bg.it

Ufficio responsabile del procedimento: Servizi Sociali

Responsabile del procedimento: _Dott.ssa Di Vita Piera

 

Normativa  

La disciplina della procedura comparativa è dettata unicamente dal “Codice del Terzo settore”, il decreto legislativo n. 117 del 3 luglio 2017 (di seguito Codice).

 

Servizi oggetto della convenzione

L’amministrazione procedente, a norma dell’articolo 56 del Codice, intende affidare all’organizzazione di volontariato o alla associazione di promozione sociale/sportiva la gestione degli spazi di proprietà comunale per attività in favore di terzi di centri estivi diurni periodo dal 02 al 28 luglio 2018

Chi può partecipare

Possono partecipare le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale/sportiva in possesso dei requisiti previsti dal Codice:

- l’iscrizione da almeno sei mesi nel “registro unico nazionale” (ovviamente a decorrere dalla operatività di tale nuovo registro; durante il periodo transitorio vige l’articolo 101 comma 3 del Codice, quindi valgono le attuali iscrizioni nei registri regionali); 

- il possesso di requisiti di moralità professionale; 

- il poter dimostrare “adeguata attitudine” da valutarsi con riferimento alla struttura, all'attività concretamente svolta, alle finalità perseguite, al numero degli aderenti, alle risorse a disposizione e alla capacità tecnica e professionale, intesa come “concreta capacità di operare e realizzare l'attività oggetto di convenzione”, capacità da valutarsi anche con riferimento all'esperienza, organizzazione, formazione e aggiornamento dei volontari (articolo 56 commi 1 e 3 del Codice).

 

La graduatoria

Considerati i requisiti richiesti dal Codice per potere stipulare la convenzione con l’amministrazione procedente, la graduatoria sarà formulata applicando i criteri seguenti:

  • numero di mesi, non inferiore a sei, di iscrizione nel registro regionale:
  • da 6 a 24 punti 2;
  • da 24 a 60 punti 3,
  • oltre 60 punti 5;
  • oltre 100 punti 10;
  • numero medio di volontari aderenti dalla data di iscrizione al registro:
  • da 1 a 10, punti 2;
  • da 11 a 30 punti 3;
  • oltre 3 punti 5;
  •  
  • numero di volontari, oggi aderenti, in possesso della qualifica di educatore/animatore;
  • da 1 a 3, punti 2;
  • da 4 a 10 punti 3,
  • oltre 10 punti 5;

 

  • servizi e attività analoghe già svolte per altre amministrazioni pubbliche negli ultimi 5 anni;
  • 2 punti per ogni servizio o attività analoga, con un massimo di 10 punti;
  • attività di formazione somministrata ai propri iscritti relativa ai servizi ed alle attività oggetto della convenzione o analoghe:
  • formazione effettuata nel corso del 2017 (specificare il n. degli operatori interessati) SI, punti10;
  • formazione solo prima del 2017 (specificare anno e n. operatori interessati) SI, punti 5
  •  formazione NO, punti 0. 

 

  • iniziative realizzate a titolo gratuito a favore della collettività di Fara Gera d’Adda

5 punti per ogni iniziativa

 

Durata e costi

Gli spazi oggetto della convenzione saranno assegnati per il periodo dal 02 al 28 luglio 2018 per lo svolgimento dell’attività di CRD

 

Le tariffe di frequenza dovranno risultare congrue al servizio e non superiori a:

Euro 57,00 a settimana pranzo compreso (8.00/16.00)

Euro 50,00 a settimana pranzo compreso (8.00/14.00)

Euro 25,00 a settimana (8.00/12.00)

per la primaria e secondaria di primo grado;

 

Euro 69,00 a settimana pranzo compreso (8.00/16.30)

Euro 57,00 a settimana pranzo compreso (8.00/14.00)

Euro 25,00 a settimana (8.00/12.00)

Per l’infanzia

 

Si può prevedere:

una quota associativa una-tantum;

uno conto non inferiori al 10% per il secondo figlio e 20% dal terzo in poi.

 

Manifestazione di interesse

Gli operatori interessati devono dichiarare il possesso dei requisiti previsti ai paragrafi precedenti e fornire le informazioni necessarie per la formulazione della graduatoria, in forma scritta, depositando l’allegato Modello A entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 14.06.2018 presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Fara Gera d’Adda Piazza Roma 1 oppure tramite PEC  info@pec.comune.farageradadda.bg.it ;

 

Trattamento dei dati personali

A norma del d.lgs. 196/2003 e smi, i dati personali dei concorrenti saranno acquisiti e trattati esclusivamente per le finalità connesse alla selezione, nonché per gli obblighi informativi e di trasparenza imposti dall’ordinamento.

 

Comune di Fara Gera d’Adda li 06/06/2018

 

Il responsabile del Settore III

       Maria Piera Di Vita

 

 

Links

Comune di Fara Gera d'Adda

Piazza Roma, 1 - C.A.P. 24045 Fara Gera d'Adda (BG)
Tel. 0363688601 - Fax 0363398774

Per contattare telefonicamente gli uffici comunali, in caso di disservizi con il numero principale, usare il seguente numero: 03631978601


Casella di posta elettronica
info@comune.farageradadda.bg.it

Casella di posta certificata
info@pec.comune.farageradadda.bg.it
- la casella PEC riceve e-mail solo da indirizzi PEC e non da indirizzi email comuni -

P.IVA 00294190160